CYPEFIRE Design ATH Software

+ INFORMAZIONI

CYPEFIRE Design è un programma creato per aiutare il progettista durante il processo di progettazione e verifica delle caratteristiche dell’edificio e degli impianti antincendio.
L’interfaccia grafica consente di creare e modificare rapidamente le caratteristiche principali di un progetto di protezione agli incendi (compartimentazione degli ambienti i settori, limitazione della propagazione verso l’esterno, mezzi di evacuazione degli occupanti, impianti di protezione, accesso dei vigili del fuoco, ecc.).
Questa applicazione è integrata nel flusso di lavoro Open BIM mediante lo standard IFC.

Lavoro con BIMserver.center
Per utilizzare il software è necessario registrarsi sulla piattaforma web BIMserver.center. Una volta scaricato e installato il programma, così come il sincronizzatore per BIMserver.center, i nuovi lavori creati dall’utente devono essere associati a un progetto ospitato sulla piattaforma, consentendo così il flusso di lavoro collaborativo Open BIM.

Ambito di applicazione
Nella sua prima versione, CYPEFIRE Design consente la progettazione e il calcolo di impianti antincendio conformi alle normative marocchine ” Règlement de sécurité contre les risques d’incendie et de panique dans les constructions” con la possibilità di modificare i loro limiti normativi.
Nelle versioni future verranno aggiunte le norme di altri paesi (anche con la modifica dei limiti normativi) e la possibilità di definire configurazioni di calcolo personalizzate che consentano la verifica di norme non precedentemente incluse nel programma.

Interfaccia
CYPEFIRE Design ha un’interfaccia semplice ed efficace per risolvere gli aspetti principali di qualsiasi progetto di protezione antincendio. Nella parte superiore della schermata del programma è possibile visualizzare le opzioni e gli strumenti disponibili per il programma raggruppati nelle seguenti sezioni o menu:

  • Progetto
  • Compartimentazione
  • Evacuazione
  • Impianti di protezione
  • Propagazione esterna
  • Accessibilità dei vigili del fuoco
  • Modifica
  • Calcolo dei risultati

Progetto
In questa sezione, è possibile definire le Opzioni generali, i Locali e i Tipi di locali.

Opzioni generali
Il pannello delle opzioni generali è organizzato in due gruppi.
Il programma offre una varietà di dispositivi di protezione da cui è possibile modificare le loro caratteristiche individualmente. Con questo strumento è possibile definire i dispositivi dei principali produttori del settore in modo rapido e semplice e possedere elementi definiti dall’utente.
Gli elementi dell’impianto che possono essere definiti sono:

  • Estintori
  • Naspi
  • Idranti
  • Colonne a secco
  • Pulsanti di allarme
  • Sistemi di allarme
  • Sistemi di rilevazione
  • Centrali di rilevazione
  • Verifiche

In questo gruppo del pannello “Opzioni generali” si definiscono le verifiche che si desiderano applicare agli elementi principali di un progetto antincendio. L’utente può definire le verifiche sugli elementi inclusi in questo gruppo e importare le verifiche delle normative implementate nel programma e, facoltativamente, apportare modifiche ai limiti di queste o aggiungere altre verifiche.
Gli elementi su cui possono essere applicati le sopraccitate verifiche sono:

  • Locali
  • Compartimentazione interna
  • Zone sicure
  • Percorsi di evacuazione
  • Scale
  • Propagazione esterna

Compartimentazione
La compartimentazione è uno degli elementi principali nella lotta contro la propagazione di un incendio. La compartimentazione delimita le zone che possono comportare rischi particolari a causa delle loro caratteristiche.
CYPEFIRE Design consente la compartimentazione del fuoco come mezzo di protezione passiva. Questi spazi saranno separati dal resto delle zone da elementi costruttivi resistenti al fuoco per un periodo di tempo determinato. È possibile modificare sia la resistenza al fuoco degli elementi costruttivi (resistenza strutturale, resistenza al calore o resistenza alle fiamme) sia le caratteristiche di ciascun compartimento.

  • Zone o settori
  • Unità di utilizzo
  • Scale
  • Zone sicure
  • Zone di rischio
  • Evacuazione

Nel menu “Evacuazione” ci sono due utilità:

  • Percorsi di evacuazione: Con esso, le rotte di evacuazione sono distribuite. Questo è uno dei compiti più importanti per un progettista, poiché consentirà agli occupanti dell’edificio di lasciarlo nel modo più rapido e sicuro in caso di incendio.
  • Origini di evacuazione: Da qui viene eseguita l’assegnazione del percorso per verificare le rotte di evacuazione definite. Normalmente l’utente assegna solo i controlli sulle rotte di evacuazione che considera più sfavorevoli.

Impianti di protezione
I compartimenti possono avere requisiti su quali tipi di attrezzature antincendio dovrebbero essere presenti in essi, secondo la loro definizione. Con gli strumenti di questo menu si possono inserire rapidamente questi dispositivi.
Le normative utilizzate determineranno il livello minimo di protezione dei dispositivi e degli impianti antincendio in ciascun progetto. La progettazione, l’esecuzione, l’avviamento e la manutenzione di questi dispositivi devono essere eseguiti secondo le normative di ciascun paese.
I dispositivi dell’impianto di protezione antincendio che possono essere introdotte sono:

  • Estintori
  • Naspi
  • Idranti
  • Colonne a secco
  • Pulsanti di allarme
  • Sistemi di allarme
  • Sistemi di rilevazione
  • Centrali di rilevazione
  • Propagazione esterna

Uno dei fattori più pericolosi in caso di incendio è la propagazione esterna del fuoco verso i piani superiori. Per minimizzare questa possibilità, le normative richiedono che ci sia almeno una distanza minima tra le aperture dei diversi piani o che si interpongano elementi orizzontali per impedire la rapida diffusione dell’incendio.
Per eseguire queste verifiche CYPEFIRE Design ha due strumenti che permettono di effettuare le verifiche necessarie nel progetto:

  • Creazione di casi di propagazione esterna verticale
  • Assegnazione di casi di propagazione esterna verticale
  • Accessibilità dei vigili del fuoco

Il blocco “Accessibilità” ha due strumenti che consentono di verificare l’accessibilità dei vigili del fuoco al luogo dell’incendio. Le diverse norme propongono due tipi di requisiti:

Percorso di accessibilità
Un percorso di accessibilità con le caratteristiche geometriche e di resistenza proposte dalle norme in modo che il veicolo antincendio sia in grado di raggiungere l’edificio in fiamme.

Spazio di manovra
Uno spazio di manovra vicino all’edificio che consenta all’autopompa di essere nella posizione migliore per soffocare l’incendio o evacuare gli occupanti attraverso la facciata.

Modifica
Il programma ha i seguenti strumenti di modifica:

  • Modificare: È la modalità di lavoro attivata di default e consente di aprire le finestre di dialogo delle caratteristiche di ciascuna apparecchiatura per modificarne le proprietà.
  • Copiare: Permette di copiare gli elementi selezionati in una nuova posizione nel piano.
  • Muovere: Permette di spostare un singolo elemento in una nuova posizione nel piano. Utilizzando questo strumento è anche possibile agire sugli elementi di connessione e modificare la lunghezza delle connessioni.
  • Cancellare: Permette di rimuovere gli elementi selezionati dal piano.
  • Ruotare: Permette di ruotare gli elementi sull’asse di rotazione selezionato.
  • Copiare su un’altra planimetria: Strumento che consente di copiare elementi da un piano all’altro in modo rapido.
  • Invertire il senso delle vie di evacuazione: Nel caso in cui il percorso disegnato abbia la direzione opposta alla marcatura, con questo strumento è possibile invertirlo senza doverlo cancellare o crearlo nuovamente.
  • Misura le lunghezze in piano: Consente di eseguire rapidamente una misurazione della distanza.

Calcolo dei risultati
Questo blocco include i seguenti strumenti:

  • Aggiorna i risultati
  • Avvia il motore di calcolo del programma per ottenere risultati e valutare la conformità con i limiti stabiliti per ciascuna quantità.
  • Mostra / Nascondi risultati
  • Attiva o disattiva la visualizzazione di avvisi ed errori relativi allo schema.
+ RICHIEDI INFORMAZIONI
ATH Software
Contatta direttamente

Effettua il login per autocompliare i campi del form e non reinserirli la prossima volta che effettui una richiesta

Aggiungi alla Wishlist
Aggiungi alla Wishlist

+ DELLO STESSO BRAND

Autofluid Progettazione Impianti HVAC ATH Software
Fotovoltaico PV*SOL e PV*SOL Premium ATH Software
Geo T*Sol Pompe di calore ATH Software
Solare Termico T*Sol ATH Software
Cypether Bridges Ponti Termici ATH Software
CYPETHERM HYGRO ATH Software
Diagnosi e interventi migliorativi Cypetherm Improvements ATH Software
CYPEHVAC Ductwork ATH Software
Cypetherm Radiant Floor ATH Software
Cypetherm HVAC Hydronics ATH Software
Cypeplumbing Water Systems ATH Software
Cypeplumbing Solar Systems ATH Software
Cypeplumbing Sanitary Systems ATH Software
CYPELEC Core ATH Software
CYPELEC Distribution ATH Software
CYPELEC Grounding IEEE ATH Software
CYPELEC Multiline ATH Software
CYPELEC Networks ATH Software
CYPELEC Switchboard ATH Software
CYPELEC Grounding IEC ATH Software
CYPEFIRE Hydraulic System (ex Sprinklers) ATH Software
CYPEFIRE Pressure Systems ATH Software
OPEN BIM LAYOUT ATH Software
OPEN BIM MODEL CHECKER ATH Software
CYPEFIRE FSD Viewer ATH Software
CYPEFIRE FDS ATH Software
IFC BUILDER - input grafico 3D
PROGETTAZIONE IMPIANTI FRIGORIFERI
ANALISI ENERGETICA A REGIME DINAMICO - Eplus
CARICHI TERMICI ESTIVI ED INVERNALI Cypetherm Loads

+ CATALOGHI PDF

+ CATALOGHI BIM

+ VIDEO

+ RICHIEDI INFORMAZIONI
ATH Software
Contatta direttamente

Effettua il login per autocompliare i campi del form e non reinserirli la prossima volta che effettui una richiesta